Gunnella Immobiliare

affitti brevi

Home > Affitti Brevi

Noi abbiamo due tipologie di clienti per gli affitti brevi.

La prima è quella del proprietario che vuole solo affittare il suo immobile per pochi giorni, per un anno ed è contento del risultato.

Il secondo cliente è quel proprietario che si rende conto di avere un immobile che vuole vendere ma che riscontra delle difficoltà oggettive nel farlo. 

Abbiamo quindi  pensato di utilizzare questi immobili per affitti brevi facendoli provare ai clienti acquirenti per un fine settimana e nello stesso tempo gli stessi immobili vengono messi ad affitto breve per far recuperare le spese di gestione al proprietario.Questa formula ha raggiunto risultati positivi fin da subito tanto da aver venduto in poco tempo immobili difficili e poco quotati, come sempre non bisogna fermarsi al primo sguardo!!!!

Tutti gli immobili messi in affitto breve verranno gestiti con tutti i canoni dettati dalla legge per le locazioni brevi, organizzeremo noi gli arrivi, le partenze, le pulize e la gestione degli immobili senza recare stress ai proprietari.

IMPORTANTE

Dal 1° gennaio 2020 anche in Lombardia i proprietari che fanno affitti brevi potranno mettersi in regola senza dover per forza dichiarare di svolgere attività d’impresa. Per ottenere il Cir, il famoso codice identificativo dell’alloggio da inserire obbligatoriamente in ogni annuncio su Airbnb o su altri portali specializzati, i locatori non dovranno più dichiarare di essere gestori di una struttura ricettiva del tipo “Cav” (casa e appartamento per vacanze), ma potranno autodichiarare di essere semplici locatori “privati”, che operano fuori dal regime d’impresa.

Con decreto dirigenziale 13056 del 17 settembre 2019, pubblicato sul bollettino ufficiale 39 del 23 settembre 2019 (pagina 61) è stato approvato il modulo per comunicare al Comune l’offerta di alloggio per finalità turistica (ex legge 431/98 e articolo 1571 del Codice civile). In questo modo viene definitivamente riconosciuta anche dalla burocrazia lombarda l’attività di locazione turistica: l’invio del modulo al Comune rende possibile il rilascio delle credenziali per l’accesso al portale Turismo 5 che a sua volta attribuisce il Cir da pubblicare negli annunci di offerta di alloggio.

Nessun immobile trovato

Spiacenti, con i filtri impostati non è stato possibile trovare alcun annuncio.